Falegnameria Conca

  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • google-plus
  • instagram
  • pinterest
Ti trovi in: Home »  Cucine su Misura  »  Cucine in Finta Muratura

Cucine in Finta Muratura

Cucine in Finta Muratura su Misura a Roma

La nostra impresa a Roma, grazie ad un'esperienza trentennale nel settore della creazione artigianale di mobili in legno, è specializzata nella realizzazione delle tradizionali cucine in finta o apparente muratura.

Queste ultime sono sempre più richieste dalla nostra clientela per il pregio dei materiali utilizzati e la cura nelle rifiniture di ogni singolo dettaglio, che nell'insieme riescono a trasmettere calore e fascino.

Le nostre cucine in finta muratura su misura sono realizzate con materiali pregiati e non dannosi come il multistrato marino e il legno massello.

Prima che vengono consegnate al cliente vengono riassemblate e rifinite in ogni particolare nel nostro laboratorio per essere sicuri di consegnare un prodotto eccellente e senza alcun difetto.

La stuttura viene stuccata, rasata e pitturata sul posto a mano (con strumenti appositi e prodotti eccellenti personalizzabili in colore, effetto, ecc., atossici all'acqua, lavabili e resistenti ad ogni cosa) per garantire un risultato perfetto senza alcun difetto tra una base e l'altra e zero giunture dai nostri esperti che eseguiranno un lavoro magistrale e alla fine sembrerà vera e propia opera muraria quando in realtà è finto muro, inoltre disponiamo di una ampia scelta di intonaci di varie colorazioni, di lavelli in marmo scavato e piani, piastrelle con molteplici disegni e mattonelle da applicare sul piano, sulla struttura stessa, ecc., alzatine e torelli (realizzabili anche in legno), ecc. il tutto di elevato valore estetico e qualitativo e se richiesto installato a regola d'arte.

Sempre tra una base e l'altra volendo può essere realizzata anche una stondatura nella parte frontale per un lavoro davvero sopraffino oppure le giunte possono essere ricoperte dalla mostrina esterna, logicamente deve essere sempre calcolato il tutto sempre al millimetro e naturalmente la scelta spetta come sempre al cliente, all'occorrenza invece tra un elemento e l'altro posti in altezza vengono realizzati e applicati dei listelli in legno lavorati per coprire ogni minima imperfezione e millimetro d'aria per un lavoro a regola d'arte.

E' molto importante scegliere il giusto mix di colore tra la struttura e le antine (anche scorrevoli, centinate e di qualunque modello) o toppe dei cassetti, entrambe a battente a toppa, con battenti (di solito realizzati per ante di elevato spessore), a filo e semifilo con o senza mostrina esterna frontale (ad appoggio, interna o a filo), in questi ultimi casi l'anta si poggia direttamente sulla struttura o telaio con mostrina (con cerniere esterne o interne e chiusura ammortizzata, a cricchetto, con calamita, ecc.), in genere viene eseguito un battente su tutti e quattro i lati in modo che quando chiusa non si veda tutto il vero spessore del legno (a toppa con battenti), questo per un maggiore impatto visivo.

Per quanto riguarda il lato estetico sicuramente soggettivo si può optare per l'antina che poggia e si chiude direttamente sulla struttura in multistrato cosi' come le cerniere che saranno fissate su quest'ultima oppure può essere realizzato un telaio separato (volendo anche con un ulteriore struttura completa) con ante e mostrine perimetrali da inserire nei fori della struttura propio come fosse un armadio a muro, in questo caso le cerniere saranno fissate sulla cornice esterna.

Comunque rimane da dire che quando non viene realizzata un ulteriore struttura interna lo spazio interno disponibile è maggiore e sfruttabile al 100%.

Solitamente la parte inferiore quindi i cassoni, colonna frigo (sia aperta per collocare il frigorifero a libera installazione che chiusa con ante apribili per quello ad incasso), muretti, ecc. e qualche elemento nella parte alta come la cappa, nicchie ad arco, ecc. o composizioni a tutta altezza viene realizzata in multistrato marino ad incollaggio fenolico quindi immune al 100% all'umidità e all'acqua, e le ante, i pensili, piani interni, mensole, ecc. in legno massello o listellare, frontalmente agli elementi in multistrato vengono applicati dei ringrossi o fasce sempre dello stesso materiale per dargli oltre che maggiore esteticità, il giusto design, le giuste distanze e proporzioni (se necessario possono essere rifilate sul posto per consentire un perfetto accostamento tra parete a parete), assicurando il perfetto funzionamento degli sportelli, cassetti e via dicendo.

Alcuni dei molti particolari che rendono indistiguibile lo stile finto muro sono gli elementi obliqui sporgenti che spezzano la linearità per esempio realizzabili sulla base forno-piano cottura o lavello per maggiore comodità, moduli di diverse profondità e altezze, cappe camino, sottocappa lavorati e sagomati per esempio con vani a giorno e cassettini apribili, piani sfalsati, cerniere esterne anuba, forno anche a mezza altezza per cucinare comodamente senza piegarsi ogni volta e fare sforzi, fasce frontali (anche lavorate, sagomate, ecc.) per le parti in multistrato e le nicchie ad arco (ma anche per esempio per gli elementi a giorno), queste ultime sono un valore aggiunto e possono essere create per esempio sulla colonna frigo o sulla cappa personalizzabile nella forma, colore, ecc. cosi' come per le relative cornici (molto bella è la cornice inferiore con incastro a coda di rondine che si può vedere nelle immagini), dove potrete mettere gli oggetti più graziosi e realizzarci per esempio anche un vano interno con anta apribile, ecc., oppure i cassettini con toppa a vetro per metterci fagioli, lenticchie, ecc., il mattarello e le spianatoie in legno ad incasso con i manici a giorno, mensolature a vista, cornicette lavorate tra un elemento e l'altro, portamestoli, piattaie per mettere ben in vista piatti, bicchieri e molto altro ancora, capitelli sottopensili sagomati e lavorati, basi con griglie a giorno a rombi con spazi dedicati per le bottiglie e moltre altre chicche.

Per chi dispone di spazi grandi o a chi semplicemente piace, può decidere di collocare l'isola o penisola con tutta la struttura sempre in multistrato marino e relativi sportelli, cassetti, ecc. in legno massello o altri materiali di valore, il tutto in linea con il resto della cucina naturalmente.

Un altro pregio di questo stile è che non essendoci vera e propia opera muraria è più facile e semplice apportare delle modifiche in un secondo tempo senza dover rompere o buttare giù i muri senza dimenticare che interventi di questo tipo sono anche più complicati e costosi, inoltre non essendoci i muri si avrà e si potrà sfruttare maggiore spazio interno.

Insomma, per la vostra cucina in finta muratura la resistenza nel tempo, solidità e l'eleganza non mancano per non parlare dei prezzi davvero competitivi.

Inoltre effettuiamo accurati sopralluoghi gratuiti per garantire sempre un'eccellente qualità dei lavori ed un risultato ottimale, una progettazione precisa e a richiesta un disegno tecnico in 3d di alta qualità del progetto per vederla e quasi toccarla ancora prima che venga iniziata apportando cosi' se necessario le dovute modifiche.

Chiedi informazioni Stampa la pagina

Cucina in Finta Muratura Rustica

Cucina in Finta Muratura in Stile Rustico su Misura a Roma

Leggi di più

Cucina in Finta Muratura Angolare

Cucina in Finta Muratura Angolare su Misura a Roma

Leggi di più

Cucina in Finta Muratura in Legno di Tiglio

Cucina in Finta Muratura in Legno di Tiglio a Roma

Leggi di più

Cucina in Finta Muratura Artigianale

Cucina in Finta Muratura Artigianale in Legno e su Misura a Roma

Leggi di più

Altre Cucine in Finta Muratura

Altre Realizzazioni di Cucine in Finta Muratura su Misura a Roma

Leggi di più