Falegnameria Conca

  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • google-plus
  • instagram
  • pinterest
Ti trovi in: Home »  Librerie su Misura

Librerie su Misura

Librerie su Misura a Roma, Artigianali in Legno

Con la tecnologia di oggi smartphone, internet, pc, tablet, ecc. si sta pian piano perdendo una delle più grandi risorse, la lettura.

Ma con le librerie su misura artigianali in legno prodotte a Roma dalla Falegnameria Conca, vi tornerà la voglia di leggere e finalmente potrete vedere tutti i vostri libri in ordine.

Il peso degli oggetti sovrastanti non piegheranno di una virgola i piani (anche estraibili e regolabili in altezza) e le mensole (anche a vetro pure laccato per uno stile più moderno) per via dello spessore e pregio dei legni utilizzati.

Naturalmente potrete anche mettere in mostra i vostri souvenir più belli e aggiungere degli sportelli, cassetti, uno spazio per la tv, nicchie ad arco, luci a led (a luce fredda, calda, alogene, a incadescenza, ad accensione automatica, a strisce biadesive, con barre in alluminio, ecc.), un'anta a ribalta che funge da ripiano per il portatile come si nota dalla foto, una scaletta sempre in legno per prendere con facilità gli oggetti in alto, realizzare delle boiseries per dare un tocco di lusso in più rivestendo magari anche le pareti adiacenti, incorporare un letto a scomparsa anche girevole, una scrivania, un copritermosifone, moduli dalle linee spezzate, elementi di diversa altezza, larghezza o profondità, dalle forme curve per un design davvero accattivante, a sbalzo per un impatto estetico notevole, ecc., realizzare una porta a scomparsa integrata, elementi apribili, strutture completamente girevoli, ecc. per consentire il passaggio in altri ambienti, creare strutture portanti, sospese e a parete con elementi quali piani d'appoggio e mensole con libri appesi per una maggiore funzionalità, ecc.

L'apertura può essere con la classica maniglia o pomello, senza l'uso di questi ultimi con scassi e lavorazioni varie per inserire la mano per aprire o con il sistema "push and pull" (spingi e tira che può essere con meccanismo apposito separato o direttamente integrato nella cerniera e guida), dove basterà una leggera pressione e il cassetto o sportello (se a battente a battuta e quindi non a filo avranno bisogno della giusta aria da lasciare tra l'anta o frontale e fianchi, base, ecc. per permettere il perfetto funzionamento) si aprirà automaticamente sorretto da una piccola calamita interna e con un meccanismo interno regolabile, questo vale per l'apertura a battente ma ovviamente si può optare anche per quella scorrevole (orizzontale, verticale, complanare, ecc.), a ribalta, a vasistas (volendo anche scorrevole a scomparsa all'interno), a serrandina, ecc.

Insomma abbiamo molteplici soluzioni e sarai tu a scegliere quella che più ti garba e la più adatta per la tua casa.

Le nostre librerie su misura sono costruite con materiali valevoli come per esempio il multistrato o listellato di varie tipologie e in legno a poro aperto o chiuso, tinte a campione, laccate, monocolore, bicolore, ecc. in base alla richiesta e per gli amanti del lusso in radica e con fregi, intagli, intarsi, ornamenti, capitelli, fasce frontali, ecc. di ogni tipo, anche patinate e decorate, possono essere lineari e non lineari, angolari, sospese, a ponte, a muro ad incasso, a parete, amovibili con la possibilità di spostare la struttura tramite ruote inferiori apposite in qualunque direzione, bifacciali con facoltà di sfruttare entrambi i lati (anche differenti in colore, stile, ecc. l'uno dall'altro) che quindi saranno a vista e con possibilità di creare nel contempo un divisorio per dividere due ambienti (magari con una porta o spazio libero per il passaggio, applicando delle rotelle per consentirne lo spostamento, ecc.) o una parete attrezzata, ecc. e in ogni sagomatura e curvatura, in qualunque stile (moderno, classico, ecc.) e collocate in ogni superficie e habitat.

Diventeranno autentici mobili per il vostro arredamento e avrete tutte le vostre raccolte come le enciclopedie ecc. ben sistemate.

Possono essere a spalla portante con o senza schienale, mensole, ripiani, ecc., autoportanti usate anche come pareti divisorie, con boiserie o pannellature agganciate al muro con attrezzature montate anche tramite cremagliera, con telai sempre in cremagliera fissati alla parete (con o senza pannelli al muro) con relativi ripiani, ecc. da poter spostare in ogni momento o con moduli indipendenti da comporre liberamente sulla parete.

Sono realizzabili anche a ponte o sospese da terra con svariate opzioni specifiche per l'ancoraggio a sospensione come il fissaggio tramite stop al muro, sostegni regolabili, ganci invisibili regolabili internamente da agganciare dietro i fianchi se magari l'elemento è a giorno, senza fodera o non si vuole vedere alcun tipo di ferramenta, ecc., mentre se avete più pareti da riempire e quindi anche più spazio disponibile oppure dovete occupare quello spazio specifico, si può scegliere la soluzione ad angolo (anche inverso).

Nel caso in cui la struttura ha bisogno di fissaggio al muro e per forza di cose bisogna intervenire su un vano a giorno presente, viene realizzata una fascia artigianale (fissata in fondo, sotto o sopra il piano) con un canale dove si inseriranno gli stop con vite e un regoletto lavorato per coprire il tutto.

Dalle foto potete osservare anche la parte posteriore che non si vede e si può notare come non c'è alcuna differenza con la facciata frontale a vista.

Non c'è nemmeno un chiodo perchè sui fianchi e ripiani viene realizzato un canale dove andrà a posizionarsi la fodera (ma che all'occorrenza per esempio può essere posizionata dentro dei battenti creati appositamente e fissata posteriormente tramite viti torx, supporti specifici, ecc. non a vista), questo sistema garantisce maggiore resistenza e compattezza riducendo però anche se leggermente lo spazio interno e la facilità di smontaggio per esempio in caso di sostituzione.

Inoltre non vedrete neanche una vite perchè tutta la struttura (fianchi, piani, divisori, ecc.) è progettata appositamente per questo, ogni singolo pezzo viene forato con uno dei nostri macchinari a controllo numerico e vengono inseriti dei speciali reggipiani detti "a scomparsa" (autobloccanti, con vite, ecc.) all'interno dei piani stessi che si incastreranno l'uno con l'altro con i fianchi e le fodere e questo consentirà anche un facile smontaggio e rimontaggio se magari dovrete traslocare, c'è da dire che si possono utilizzare anche altri sistemi professionali per l'assemblaggio (anche con giunture a mezzo legno o ad ugnatura con bisellature per un maggiore impatto estetico) che possono variare anche in base agli spazi a disposizione per la posa in opera come il sistema Clamex dove vengono inserite delle giunzioni interne invisibili ad incastro con un piccolo foro esterno poi chiuso da tappi a colore che consente l'avvitamento tramite chiavetta (per le giunzioni a 45 gradi oltre a questi ultimi per esempio si possono applicare i perni snodabili che hanno pressappoco le stesse caratteristiche) o addirittura con l'innovativo sistema Invis sempre della Lamello dove vengono sempre inseriti delle giunzioni invisibili ma con avvitamento magnetico quindi senza alcun foro, tappo o ferramenta a vista, con reggipiani a scomparsa totale fissati sui fianchi e che si inseriranno all'interno delle testate dei ripiani quindi lateralmente a scorrimento e non ad appoggio con una lavorazione apposita e possono essere fissi (stretti tramite una chiavetta a brucola da inserire nella parte posteriore) o anche sfilabili e realizzabili anche in legno, oppure con la soluzione perni (incastro a spina) o biscotti di legno interni con la struttura direttamente incollata con collanti speciali, se le parti non sono a vista con canali interni eseguiti sui fianchi dove si inseriranno base e cappello che poi andranno avvitati, ecc.

Volendo se si vuole sfruttare ogni singolo millimetro in profondità del mobile o magari per poter utilizzare entrambi i lati se quest'ultimo non poggia alla parete, si può anche decidere di lasciare la parte posteriore completamente a giorno senza schienale e quindi con la parete a vista.

Se non si ha la possibilità di spostare la struttura in avanti per poter installare lo schienale abbiamo diverse opzioni, come per esempio infilare la fodera da davanti con delle battute posteriori magari con una cornice frontale lavorata tutta intorno per un fatto estetico, con fissaggio della fodera direttamente a parete (se richiesto su di una intelaiatura costruita appositamente) prima di montare gli elementi, ecc.

Da menzionare c'è anche la soluzione ad incastro dove ogni pezzo viene tagliato e dove vengono eseguiti degli scassi appositi per incastrare un elemento con l'altro fino a formare l'intera struttura che può essere per esempio anche composta anche da più moduli separati ed incastrati per un risultato finale davvero solido e stabile, l'assemblamento viene eseguito manualmente anche fai da te senza ricorrere ad attrezzi, collanti e all'uso di ferramenta quindi senza parti metalliche, inoltre questo sistema consente un facile smontaggio, rimontaggio e spostamento.

Un'altra caratteristica che si può notare nelle immagini è l'elemento terminale a giorno con struttura in diagonale, ossia la parte non accostata al muro, con mensole a vista oblique (possono essere anche arrotondate e in ogni curvatura cosi' come tutto l'elemento e il resto) che oltre a dare dinamismo, fluidità, un'estetica accattivante e un impatto visivo più accogliente e senz'altro meno ingombrante soprattutto quando ci passerete vicino.

I piani e i divisori (entrambi anche con luci a led integrate) che possono essere anche regolabili, estraibili, ecc. ed essere stondati, spigolati, sagomati, curvi (come per esempio per l'elemento angolare), ecc. come anche per il resto, di solito o vengono realizzate delle bisellature o stondature laterali frontalmente, oppure vengono realizzati leggermente di minore profondità rispetto ai fianchi, tutto questo primo per un'estetica migliore e secondo per nascondere anche la più minuscola (se ci dovesse essere) e normalissima imperfezione e a richiesta se si vuole dare maggiore movimento possono essere sfalsati o per esempio si possono realizzare moduli di diverse profondità e altezze, laddove i ripiani e divisori fossero rimovibili verranno sorretti mediante reggipiani che possono essere creati artigianalmente, a paletta, a vite a colore, a scomparsa (anche in legno con dei listelli creati appositamente e fissati sui fianchi che si inseriranno dentro i canali eseguiti sulle testate o che serviranno per poggiarci sopra semplicemente il ripiano), avvitabili, antislittamento, antiribaltamento, per cristalli, ecc., se invece fossero regolabili in altezza o larghezza, i fianchi e volendo anche gli elementi in orizzontale verranno forati con la massima precisione fino all'altezza e larghezza desiderata per consentire lo spostamento verso l'alto o verso il basso, verso destra o sinistra dei ripiani o divisori e i fori aperti verrano chiusi con tappi a colore di vario genere (a colore, in ottone, di varie essenze, ecc.), oppure per un lavoro davvero artigianale possono essere realizzati dei listelli di legno interni a tutta altezza con degli scassi appositi dove si posizioneranno e si incasterano i piani per poi poterli spostare a propio piacimento o possono essere eseguiti degli scassi sui fianchi e divisori per l'inserimento dei ripiani, oppure il sistema a "scaletta" sistema fac simile al precedente che tramite una lavorazione con degli incastri appunto a scaletta andranno posizionati dei listelli rimovibili a propio piacimento in base all'altezza desiderata dove poggeranno i ripiani, mentre se dovessero essere estraibili verranno installate delle guide scorrevoli adatte per il corretto funzionamento.

Tutti questi esempi citati finora comunque restano tali e si basano su alcuni modelli da noi creati come quello nelle foto, anche perchè non basterrebbero mille righe per spiegare per filo e per segno tutte le possibilità di personalizzazione, le soluzioni che abbiamo in serbo e le lavorazioni che possiamo eseguire.

Come già detto in precedenza per prendere i libri o qualsiasi oggetto in alto con semplicità e comodità si può optare per la scaletta che può essere a pioli, ad appoggio allungabile, scorrevole su binario e con ruote, ecc. sia di legno che in ferro battuto, alluminio, ecc. e personalizzabile a 360 gradi cosi' come i relativi supporti, barre e cosi via e per riporla una delle tante soluzioni può essere quella di agganciarla tramite sostegni adatti o creati appositamente sulla facciata laterale di un fianco sempre se è possibile.

Se i fianchi sono a vista e c'è la cornice superiore del soffitto o il battiscopa (che si possono situare lateralmente, dietro, ecc.) che creano fastidio e non volete vengano rimossi niente panico, con una lavorazione fatta a mestiere (tramite scassi, asole posteriori, ecc. eseguibili all'occorrenza anche sul posto) tutta la struttura potrà accostarsi perfettamente alla parete senza che si veda un millimetro d'aria (volendo si può anche creare lo zoccoletto più alto rispetto al battiscopa e di minore profondità o larghezza rispetto alla struttura oppure eseguire degli scassi direttamente sulla parte del fianco che andrà accostata alla parete per consentire il passaggio del battiscopa presente), stesso discorso e risultato per gli elementi sospesi dove verranno eseguite delle asole o scassi (tranne che nei lati a vista) per il passaggio dei sostegni o se ci sono prese di corrente, luci, ecc. che volete continuare ad adoperare potrete farlo tranquillamente dall'interno con un lavoro svolto davvero esemplare dai nostri addetti che si occuperanno anche dell'installazione completa quindi del perfetto funzionamento di eventuali faretti a led e cosi' via.

Se invece ci sono più moduli separati in larghezza o altezza e i bordi sono a vista e quindi c'è il problema dei fianchi attaccati (che non sono molto belli da vedere), può essere realizzata e applicata una fascia frontale, realizzate delle bisellature tra gli elementi o realizzati dei listelli tra i fianchi anche lavorati, con quest'ultimo sistema però è vero che si guadagna per quanto riguarda il fatto estetico ma è anche vero che si riduce lo spazio utile a disposizione.

Ad opera terminata avrete tra le mani una libreria artigianale su misura dalla conformazione di grande spessore, solidissima e pensata, studiata e creata per te a costi accettabili.

Chiedi informazioni Stampa la pagina

Libreria a Ponte su Misura

Libreria Angolare a Ponte su Misura a Roma

Leggi di più

Libreria Angolare su Misura

Libreria Angolare in Legno e su Misura a Roma

Leggi di più

Libreria Moderna su Misura

Libreria in Stile Moderno su Misura a Roma

Leggi di più

Libreria in Legno di Frassino

Libreria in Legno di Frassino su Misura a Roma

Leggi di più

Libreria per Ingresso

Libreria su Misura e in Legno per Ingresso a Roma

Leggi di più

Libreria in Legno di Noce Nazionale

Libreria su Misura in Legno di Noce Nazionale a Roma

Leggi di più

Altre Librerie su Misura

Altre Realizzazioni di Librerie su Misura in Legno a Roma

Leggi di più