• facebook
  • youtube
  • twitter
  • google-plus
  • instagram
  • houzz
  • pinterest
  • Contattaci su Whatsapp
  • Contattaci
Condividi su

Come Pulire i Mobili in Legno

Come Pulire e che Prodotti utilizzare per la Pulizia dei Mobili in Legno della Vostra Casa

Quando acquistate dei mobili la domanda che fate più spesso al negoziante, falegname o chi che sia è: Ma come si puliscono? Che prodotti devo utilizzare?

Anche se può sembrare una cosa banale bisogna prestare attenzione a come si puliscono e a cosa impiegate per la loro pulizia perchè rischiate di fare dei danni seri compromettendo la bellezza del vostro mobile.

Comunque state tranquilli perchè non c'è più niente di cosi' facile e semplice, l'importante è che non usate detersivi o prodotti chimici e personalmente noi consigliamo sempre dei prodotti naturali.

Per prima cosa bisogna sapere di che materiale è costruito il mobile perchè in base a questo si scelgono i prodotti più adatti.

Prima di utilizzare qualsiasi prodotto e bene spolverarlo per bene per togliere ogni residuo di polvere.

Per spolveralo va bene un panno a secco di cotone, un semplice panno asciutto, lo swiffer, la pelle di daino o un panno di microfibra.

Se è di legno massiccio che può essere laccato, tinto, ecc., e a poro aperto o chiuso, basta uno straccio morbido con acqua tiepida con un pò di aceto di mele o aceto bianco (se volete profumarlo un pò) e poi asciugarlo con un panno di cotone.

Dosaggio: un secchio normale riempito di 3/4 di acqua tiepida e un bicchiere di aceto di mele o bianco.

Si può anche miscelare l'aceto bianco con l'olio di oliva con un dosaggio di 1/4 di tazza di aceto e 3/4 di tazza di olio oliva, ricordate più è grande è la quantità di olio e piu bassa quella di aceto e più aumenta l'effetto lucidante.

Se è di laminato che ha quindi una superficie più resistente, potete affondare un pò di più usando uno sgrassatore e asciugarlo sempre con un panno asciutto.

Esistono altri metodi naturali fai da te per la pulizia, come l'impiego del sapone di marsiglia sempre da diluire con acqua tiepida e pulire e asciugare sempre con panni morbidi.

Inoltre il sapone di marsiglia va benissimo anche per la pulizia di legni grezzi che non hanno quindi nessun trattamento.

Un altro metodo naturale è la cera d'api che oltre a svolgere la funzione di pulizia dona "un effetto lucidante", quindi lucida il legno dandogli piu risalto e lo protegge chiudendo tutti i pori, naturalmente se non vi piace l'effetto lucido lasciate perdere.

Il procedimento è semplicissimo si stende un piccolo strato tramite una spazzola con setole morbide seguendo la venatura del legno e facendo attenzione a non rigare niente, poi con una paglietta andate a togliere la cera superflua, lasciate agire per circa 10 minuti e poi mediante un panno di lana andate a rimuovere la sostanza dalla superficie che avete trattato.

Essendo prodotti naturali potrete impiegarli tutte le volte che volete senza il rischio di rovinare nulla.

Chiamaci al numero 06 22 44 66 57 Scrivici Stampa la paginaStampa la pagina