• facebook
  • youtube
  • twitter
  • google-plus
  • instagram
  • houzz
  • pinterest
  • Contattaci su Whatsapp
  • Contattaci
Condividi su

Cucina in Finta Muratura in Legno di Tiglio

Cucina in Finta Muratura in Vero Legno Massello di Tiglio

Cucina in finta muratura ad angolo su misura con struttura in multistrato marino (resistente all'acqua e umidità) da 18 mm., pensili in legno di listellare di rovere e ante da 25 mm. con bordo in vero legno applicato con macchinari e collanti al top, cornici, zoccoletto, alzatine, mensoline in legno massello di tiglio tinto a campione.

La parte inferiore quindi le basi di multistrato sono state assemblate mediante colle e viti torx non a vista, i pensili sono stati assemblati mediante supporti a scomparsa Clamex per una notevole solidità e facile smontaggio, gli elementi dei pensili hanno giunzioni a 45 gradi con bisellature per una maggiore esteticità.

Tutta la struttura in multistrato è stata verniciata sul posto dai nostri esperti con prodotti specifici murali lavabili ad alta resistenza, cosi' facendo tra una base e l'altra non è risultato nessun difetto, è stato eseguito un lavoro a regola d'arte.

Le antine sono da 25 mm. di spessore a battente con battenti posteriori a semifilo, assemblaggio a T con unione a mascella a vista, sono state lavorate con macchinari specifici e poi manualmente stondate, smussate e quindi rifinite a dovere a mano dando quell'effetto di usurato ed invecchiato, le bugne sono lavorate reversibili in massello lamellare di tiglio da 8 mm. fissate tramite regoletti lavorati posteriori al loro volta tenuti da chiodini senza testa.

Sullo scolapiatti e sottolavello che presentano 2 antine su una di essa è stata applicata una fascia a tutta altezza che serve da battuta e raccordo con l'altra oltre che a proteggere dalla polvere.

Le fodere cosi' come i fondini dei cassetti sono in legno di multistrato di pioppo da 8 mm. inserite all'interno di un canale creato appositamente.

La parte superiore della cucina è composta dal pensile scolapiatti a doppia apertura con scolapiatti interno in accio inox con gocciolatoio estraibile, da un pensile con ripiani interni stondati in multistrato di pioppo da 2 cm di spessore rimovibili sorretti tramite reggipiani a colore antislittamento con vite e dalla cappa camino con la parte superiore in multistrato marino verniciato manualmente con prodotti murali lavabili e resistenti, la parte inferiore invece è in massello di tiglio sagomata e lavorata a mestiere.

La struttura della cappa è stata lavorata quindi forata, ecc. per l'inserimento della cappa ad incasso targata Franke con luci, filtri a carboni attivi estraibili (quindi senza necessità di aspirazione esterna) e doppio motore aspirante, ecc., è stata forata come si deve per il collocamento del tubo per l'aerazione e la griglia superiore.

L'altro lato presenta la base lavastoviglie con quest'ultima ad incasso con anta frontale per l'apertura e una cassettiera composta da 3 cassetti a toppa con frontali con battenti e sponde assemblate con la tecnica a spinatura in legno di multistrato di pioppo da 18 mm. lucidato naturale.

Ai lati della cappa sono state collocate 2 mensole stondate sempre in massello di tiglio sorrette mediante reggipiani laterali a scomparsa in legno.

La parte inferiore quindi le basi è composta partendo da sinistra da un vano con cestello estraibile ammortizzato in accio inox di marca Grass, 2 ante sottolavello con lavello a semincasso in fraganite avena a doppia vasca con gocciolatoio e miscelatore a canna alta stessa tipologia, base con forno a semincasso avena elettrico con funzione pizza, ventilato, ecc. e piano cottura a gas a 5 fuochi con griglie in ghisa, manopole nere, ecc., a seguire il frigorifero a libera installazione serie vintage targato Franke, no frost, con congelatore, ecc. e una nicchia con 3 mensole a giorno di cui una con ringrosso frontale sorrette da reggipiani a scomparsa in legno.

Lo zoccoletto è in massello di rovere liscio rientrante con cinturini portazoccolo per un facile sgancio in caso di pulizia interna, la cornice superiore detta anche cimasa è stata lavorata a mestiere come si vede dalle immagini e fissata mediante tasselli e viti torx non a vista.

Nella parte inferiore delle basi sono stato applicati i piedini in acciaio livellatori per un perfetto livellamento anche in presenza del pavimento sconnesso.

Come si vede dalle immagini sono stati realizzati 2 ripiani in tiglio lamellare, uno per la penisola e l'altro per 2 muretti presenti, sono stati tagliati perfettamente a fuga in base alla muratura presente e fissati con collanti specifici, sotto la penisola è stato realizzato un telaio con 2 ante di uguale tipologia della cucina con un piano interno in pioppo naturale da 18 mm. stondato.

Il top è in multistrato marino da 4 cm. di spessore che poi sarà rivestito con mattonelle a scelta del cliente, per tutta la parte posteriore tra il piano e le maioliche sono state realizzate le alzatine lavorate e tagliate a misura per un maggiore impatto estetico.

Le cerniere sono anuba, quindi esterne a vista di colore nero, le guide scorrevoli sono ad estrazione totale ammortizzata in acciaio inox di marca Wurth con sgancio rapido, stop control e blocco apertura.

I nostri addetti hanno provveduto al perfetto funzionamento degli elettrodomestici occupandosi degli attacchi elettrici e degli allacci dell'acqua per quanto riguarda la lavastoviglie e il lavello.

Le vernici impiegate sono tra le migliori, ecologiche, antigraffio e antingiallenti.

Chiamaci al numero 06 22 44 66 57 Scrivici Stampa la paginaStampa la pagina